Paura del dentista? 5 buoni motivi per superarla

paura del dentista_Clinica Dentale Corese

Come affrontare con serenità la paura del dentista

Immobilizzati sul lettino, a bocca aperta, il rumore del trapano e l’odore del disinfettante che cancellano i nostri pensieri: è la paura del dentista che invade tutti i nostri sensi. Il senso di immobilità e il disagio, la perdita del controllo del proprio corpo alimentano questa fobia, che è presente soprattutto nei bambini. Solitamente, le cause sono riconducibili a una paura innata per il dolore, un evento traumatico o un’associazione di ricordi e modi di dire sin dall’infanzia, fanno pensare al dentista come un crudele “cavadenti”. Ma affrontare e superare l’odontofobia è possibile!

5 suggerimenti per non avere più paura del dentista

Esistono alcune accortezze che si possono utilizzare per poter gestire la paura del dentista. In fondo anche per il dentista è preferibile avere un paziente sereno e collaborativo: il paziente teso tenderà a chiudere la bocca, spostare continuamente la lingua, muoversi e divincolarsi sul lettino.  Inevitabilmente questo rende anche le più semplici operazioni lunghe e complicate. Ecco alcuni consigli per superare questa fobia:

  1. Farsi accompagnare da una persona di fiducia

    Invita un familiare o un amico ad accompagnarti dal dentista. Deve essere una persona con cui pensi di poter sdrammatizzare pensando ad altro oppure parlando delle motivazioni stesse della tua paura. Nel caso dei bambini è importante che vengano accompagnati da uno o entrambi i genitori, si sentiranno più protetti e rassicurati.

  2. Concedersi un premio

    “Addolcire la pillola”, in altri termini: programmare al termine della seduta, una piccola concessione o soddisfazione. Un semplice acquisto o un extra di qualcosa che ci piace, può renderci più forti e coraggiosi per affrontare la paura del dentista. Indubbiamente per i bambini è molto più facile e un piccolo premio (evitando possibilmente dolciumi) si dimostra spesso una strategia vincente.

  3. Scegliere un dentista che ispira fiducia

    Non di rado i più piccoli hanno simpatie a pelle oppure si lasciano impressionare dall’aspetto del dentista. Sarà importante anche il modo in cui il medico si rivolge al bambino, tranquillizzandolo e spiegandogli in maniera semplice cosa accadrà durante la seduta. Idem per gli adulti più timorosi: sarà bene rivolgersi ad un dentista, ovviamente preparato, ma anche comunicativo e rassicurante.

  4. L’ambiente dello studio dentistico

    Sembra superfluo ma l’ambiente è il primo contesto in cui ci imbattiamo una volta varcata la soglia dello studio. Per chi soffre di ansia è di conforto essere accolto da colori rilassanti, riviste interessanti ed ambienti luminosi. Inoltre sempre più spesso nelle sale d’attesa delle cliniche dentali puoi ascoltare musica con mp3 o TV predisposte.

  5. Sedazione cosciente

    . Nei casi limite, dove la paura del dentista è un’esperienza critica si ricorre alla sedazione cosciente, somministrata da un medico anestesista. Si tratta di una pratica comune ed avviene tramite inalazione di protossido di azoto con la mascherina o con l’iniezione endovenosa di tranquillanti. Completamente indolore, non ti farà ricordare nulla, sebbene durante la seduta resti parzialmente sveglio.

Ricordiamo infine che il vero motivo per cui è bene superare la paura del dentista è la necessità di risolvere o prevenire patologie, come i problemi di carie nei bambini, che un domani potrebbero richiedere cure più complicate e costose. Scegliendo uno studio dentistico come la Clinica Dentale Corese, avrete la possibilità di sperimentarle e di intraprendere un percorso per uscire da questa fobia, grazie a uno staff specializzato, consapevole dell’importanza del rapporto di fiducia medico-paziente.

 

Did you like this? Share it!