3 motivi per fare una visita odontoiatrica almeno una volta l’anno

tre motivi per fare visita odontoiatrica_Clinica Dentale Corese

L’importanza della prevenzione grazie la visita odontoiatrica

Si parla spesso di controlli di pulizia dei denti, sottovalutando l’importanza di un importante appuntamento annuale come la visita odontoiatrica. Si tratta di un incontro necessario per valutare lo stato di salute della dentatura, delle gengive e di altri tessuti del cavo orale, che ha una particolare importanza per i bambini. Infatti, nei più piccoli, la dentatura è facilmente modellabile e, se non seguita correttamente, può provocare disturbi più gravi che in età adulta. Scopriamo insieme i motivi per cui è importante effettuare questa visita.

Perché fare una visita almeno una volta l’anno?

In base alla conformazione dentale e delle ossa craniche di ciascun paziente, sarà consigliabile effettuare la visita odontoiatrica almeno due volte l’anno. Durante il controllo, vengono esaminate anche eventuali protesi esistenti e, nel caso in cui vengano notate delle anomalie, l’odontoiatra richiederà ulteriori esami di accertamento. Ecco i principali motivi per cui è consigliabile fare questo controllo annualmente:

1. Previene patologie

Ti consigliamo quest’incontro non soltanto quando soffri di carie, gengiviti o ascessi. Prima di arrivare a queste spiacevoli situazioni, le visite dall’odontoiatra controllano lo stato di salute dei denti, come per esempio deformazioni o mal occlusioni.Vengono, poi, prese in considerazione le conformazioni delle ossa craniche e mascellari e se queste possono favorire la nascita di patologie o altri disturbi. Questo significa per un paziente adulto prendersi cura dei propri denti e allungarne il ciclo di vita.

2. Corretta crescita e sviluppo dell’ossatura dei bambini

Il nostro consiglio è di accompagnare il tuo bambino alla prima visita odontoiatrica verso i 5-6 anni, per verificare la corretta crescita e sviluppo di ossatura e dentatura. Uno specialista potrà quindi confermarti la crescita corretta dei denti oppure richiedere ulteriori esami (per esempio una radiografia delle arcate dentali). Infatti, questi esami, normalmente, vengono effettuati nelle cliniche dentali anticipando ed evitando problemi comuni di denti storti, carie e cisti.

3. Verifica degli impianti dentali

Un altro vantaggio della visita, per i pazienti adulti e anziani, è la verifica dello stato di salute degli impianti dentali: la qualità dell’osso che lo contiene, la condizione dei materiali (se usurati, scheggiati, da pulire o sostituire) e la pulizia dei tessuti adiacenti l’impianto.

E in più! Puoi detrarre la visita tra le spese fiscali

Argomento meno tecnico, ma decisamente pratico, è la possibilità di detrarre le spese odontoiatriche. Non parliamo di cifre proibitive, ma vale comunque la pena sfruttare questa opportunità.Nel caso in cui la visita non abbia fini estetici, come lo sbiancamento, ma ha motivazioni di salute, può essere portata a detrazione nel modello 730 fino al 19% delle spese sostenute con questa finalità.Ricorda ovviamente di tenere da parte scontrini e ricevute della visita e di presentarle al tuo commercialista o di inserirlo correttamente nell’apposito modulo on line.

Dove effettuare la tua visita odontoiatrica

La visita odontoiatrica è rapida e indolore: infatti, mediamente dura 30-60 minuti. Inoltre, il controllo odontoiatrico permetterà allo specialista di raccogliere informazioni, analizzare e prevenire con i giusti trattamenti eventuali patologie.Bisogna quindi considerare la visita odontoiatrica con una finalità di prevenzione e non soltanto (come spesso accade) come rimedio a malattie già in stato avanzato. Per questi motivi è consigliabile rivolgersi a una clinica specializzata come la Clinica Dentale Corese, dotata di personale qualificato, che saprà indirizzarti sulla soluzione più adatta per te!

Did you like this? Share it!